Safari e tour viaggi in Tanzania proposte ed offerte

Speciale Grande Migrazione Sud Serengeti

Da dicembre-marzo per la grande migrazione nel Sud Serengeti. Tour in piccolo gruppo di massimo 6 partecipanti a date di partenza fisse, con guida in lingua italiana.
Giorno 1 - ITALIA - KILIMANGIARO
Partenza dai principali aeroporti italiani con volo di linea per Kilimanjaro Airport - Arusha.
Giorno 2 - KILIMANGIARO - ARUSHA
Al vostro arrivo all’aeroporto del Kilimanjaro, vi accoglierà il vostro autista per condurvi presso il lodge ad Arusha. VILLA MAUA Cena e pernottamento al lodge.
Giorno 3 - ARUSHA - LAKE MANYARA
Partenza da Arusha al mattino per il Parco Lake Manyara. Fotosafari nel Parco a bordo di jeep 4 x 4 con tettuccio apribile. Il Lake Manyara, sotto la scarpata della Rift Valley, ospita ambienti estremamente vari, con fitte foreste, savane, e zone acquitrinose a bordo lago. Numerosissime le specie animali, tra cui spiccano grandi colonie di babbuini, cercopitechi e altre specie di scimmie, elefanti, giraffe e ben 380 specie di uccelli. Qui, durante il periodo da dicembre a marzo, stanziano nutriti stormi di fenicotteri rosa, che poi migrano verso il Lake Natron tra giugno e ottobre. Tra i predatori sono numerosi i leopardi e i leoni. Al termine del safari, in serata si raggiunge Karatu, sulle Ngorongoro Highlands. MAREA VALLEY LODGE Cena e pernottamento al lodge.
Giorno 4 - CRATERE DEL NGORONGORO
Dopo la colazione, ci dirigiamo nella Ngorongoro Conservation Area, uno dei luoghi più famosi al mondo per i safari, dichiarata Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'Unesco nel 1978 e International Biosphere Reserve nel 1981. Il cratere di Ngorongoro, la zona di maggiore interesse, è la più vasta caldara ininterrotta esistente al mondo ed una delle meraviglie naturali d’Africa con la presenza di circa 30.000 grandi mammiferi residenti tutto l'anno e molte varietà di uccelli. Al termine del safari raggiungeremo il Parco del Serengeti. SERENGETI TANZANIA BUSH CAMP Seronera. Cena e pernottamento al lodge.
Giorno 5 - PARCO DEL SERENGETI NORD LA GRANDE MIGRAZIONE
Fotosafari nel Parco Serengeti, il più famoso della Tanzania e uno dei più famosi al mondo. L’ecosistema Serengeti ospita più di 1.500.000 gnu, circa 300.000 zebre, 500.000 gazzelle di Thompson, più di 2700 leoni, 1000 leopardi, 500 ghepardi, enormi mandrie di elefanti, eland, impala, antilopi d’acqua, giraffe, struzzi, genette, e i corsi d’acqua sono popolati da coccodrilli e ippopotami; sono più di 400 le specie di uccelli. SERENGETI TANZANIA BUSH CAMP Seronera. Cena e pernottamento al lodge.
Giorno 6 - PARCO DEL SERENGETI NORD LA GRANDE MIGRAZIONE
Altra giornata di fotosafari nel Serengeti, che con i suoi 15.000 kmq costituisce solo la porzione maggiore di un ecosistema più vasto, che include anche le Ngorongoro Plains e il Maasai Mara Qui l’orografia, la composizione dei suoli e, conseguentemente, il tipo di vegetazione, permettono avvistamenti di animali senza uguali in Africa. Il sottosuolo, costituito (soprattutto nella parte meridionale) da rocce vulcaniche, impedisce nella maggior parte del Serengeti la crescita di piante ad alto fusto e prevalgono le praterie, quindi l’ambiente aperto favorisce gli avvistamenti. Gli gnu e le zebre del Serengeti, sempre alla ricerca di nuovi pascoli e di acqua, sono gli attori del più grande movimento migratorio di animali selvatici al mondo: è la celebre Grande Migrazione del Serengeti, che tra luglio e ottobre interessa il settore settentrionale del Parco.SERENGETI TANZANIA BUSH CAMP Seronera. Cena e pernottamento al lodge.
Giorno 7 - PARCO SERENGETI - LAKE NATRON
Al mattino ultimo fotosafari nella porzione nord-orientale del Serengeti prima di uscire dal Parco e raggiungere la regione del Lake Natron percorrendo una pista che offre magnifiche viste. Lungo a una cinquantina di km e largo circa 25, il Lake Natron occupa una depressione creata dalla Rift Valley, in una regione di deserto lavico di aspra bellezza, all’estremo Nord della Tanzania. Il Natron è abituale zona di nidificazione di milioni di fenicotteri rosa che, ghiotti dei cianobatteri presenti in altissima concentrazione nelle acque del lago soprattutto durante la stagione secca (giugno-ottobre), affollano le sue sponde. L’area, estremamente arida, è dominata dal cono perfetto dell’Oldoinyo Leng’ai, il vulcano sacro al popolo Maasai. Al pomeriggio è prevista l’escursione a piedi lungo il torrente Engare Sero che scorre in una stretta gola rocciosa, fino a una bella cascata dov’è possibile fare il bagno. Non è un trekking difficile, ma si cammina a tratti con i piedi nell’acqua (che raramente arriva all’altezza del ginocchio): necessario pertanto munirsi di costume da bagno e scarpe antisdrucciolo. Le sistemazioni al Natron sono poche e piuttosto spartane. Suggeriamo di includere questa tappa a tutti i viaggiatori che vogliono vivere un’esperienza diversa rispetto al classico safari. NATRON RIVER CAMP .Cena e pernottamento al lodge.
Giorno 8 - LAKE NATRON - PARCO DEL TARANGIRE
Al mattino escursione a piedi fino alle sponde del Lake Natron. Poi in jeep si percorre la scenografica pista che attraversa una vallata costeggiata dai picchi vulcanici fino a raggiungere il Villaggio di Mto wa Mbu e procedere per il Parco Tarangire. Fotosafari al pomeriggio. Con i suoi 2.600 Kmq il Parco Nazionale del Tarangire costituisce un ambiente diverso dagli altri Parchi del Nord. Largo una trentina di km in direzione est-ovest e lungo un centinaio di km in direzione nord-sud, il Tarangire è il “parco dei giganti”: ospita infatti colossali baobab e grandi mandrie di elefanti, oltre a leoni, leopardi, antilopi, gazzelle, gnu, zebre, bufali e circa 500 specie di uccelli (tra stanziali e migranti), la più alta concentrazione della Tanzania. Il fulcro della vita è il fiume omonimo, che durante la stagione secca diventa, insieme alla Palude di Silale, l’unica fonte d’acqua disponibile e attira una gran quantità di animali. TARANGIRE SOPA LODGE.Cena e pernottamento al lodge.

QUOTA A PERSONA IN CAMERA DOPPI PER IL TOUR (esclusi i voli aerei) EURO 2.190

SUPPLEMENTO PARTENZA del 21/12/20 euro 90

I pernottamenti saranno effettuati in lodges e campi tendati di ottimo livello. 

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA : euro 320

La quota di viaggio include :

 - Circuito con fuoristrada equipaggiato per il safari ad uso esclusivo del gruppo
- Pensione completa, dalla cena del giorno 2 al pranzo dell'ultimo giorno (alcuni pranzi durante il
safari saranno lunch boxes)
- Le tasse d’entrata ai Parchi e alle aree protette
- Tutte le attività e le visite citate
- Guida parlante italiano
- I trasferimenti da e per Kilimanjaro Airport/Arusha Airport
- Polizza assicurativa Flying Doctors AMREF (evacuazione aerea in caso di necessità)
- Acqua minerale durante i fotosafari in fuoristrada

La quota di viaggio non include :

- Voli internazionali e locali in caso di estensione mare a Zanzibar o Pemba.
- Visto d’ingresso (per i cittadini UE = US$ 50 all’arrivo)
- Bevande
- Mance
- Extra personali quali telefonate, lavanderia, etc.
- Tutto quanto non indicato alla voce “Inclusi”

- Quota di iscrizione pari a euro 40 che include assicurazione medica fino a 30.000 euro a persona

PREVENTIVO

Richiedi il tuo preventivo personalizzato

VARIE
Ha bisogno del volo intercontinentale?    Si    No
Eventuale estensione al tour:
Guide:
Categoria di alloggio:
E' un viaggio di nozze?    Si    No
Dati anagrafica del richiedente:
NUMERO VIAGGIATORI
Adulti:
Infanti:
Bambini (2-7 anni):
Bambini (8-11 anni):
Bambini (12-16 anni):
 

* Approvo l'utilizzo dei dati personali in base al D. Lgs. 196 del 2003 il cui testo dichiaro di conoscere



Le destinazioni di viaggio

Scegli la meta del tuo prossimo viaggio con Mundo Escondido