Brasile: Lencois Maranhenses tra oceano e foresta

Toglietevi le scarpe ed immergetevi con noi nella natura incontaminata e remota del Brasile, lontano dal caos e dalla frenesia delle grandi metropoli...

Il Parco Nazionale dei Lencois Maranhenses è una sterminata distesa di dune bianche, laghi, fiumi e oasi di mangrovie nel nord-est, la regione meno conosciuta del Brasile e gran parte disabitata. Il vento e gli agenti atmosferici spostano le dune cambiando continuamente il territorio. Gli specchi d’acqua sono alimentati dalle piogge (anomalia per un “deserto”) e dai numerosi corsi d’acqua (come il Rio Preguiças). Questa regione è un vero e proprio mistero geologico!!!

 

I Lencois distano circa 150 km dalla capitale Sao Luis, graziosa città coloniale in stile portoghese con i tipici azulejos, punto di partenza per raggiunge Barreirinhas, l'accesso al parco. Nella riserva le strade non esistono e per raggiungere le lagune, si gira in buggy, jeep 4x4 e barca. Le più belle e famose sono: la Lagoa Azul e la Lagoa Bonita entrambe balneabili e con acque cristalline. Particolari anche i Piccoli Lencois che si raggiungono navigando lungo il Rio Preguicas. Indimenticabile il tramonto sulla spiaggia di Caburè, dove fiume e oceano si incontrano.

 

Scenari unici e mozzafiato, per i più coraggiosi, si potranno ammirare a bordo di un monomotore. Ebbene si, i Lencois si possono anche sorvolare per rendere indimenticabile il Vostro viaggio.

 

blog-single-image

Le destinazioni di viaggio

Scegli la meta del tuo prossimo viaggio con Mundo Escondido