Tour e viaggi Cambogia

Panorami Apsara

Grande tour della Cambogia,archeologia, natura, villaggi, colline, laghi, templi, monasteri e incontro con la popolazione locale
Giorno 1 - ITALIA - PHNOM PENH
Voli di linea per Phnom Penh. Pasti a bordo.
Giorno 2 - PHNOM PENH
Assistenza all'arrivo. Trasferimento all’arrivo . Visita della rinata capitale, dalla elegante matrice coloniale di epoca francese, evidente nei decadenti palazzi e residenze patrizie , realizzate a cavallo fra XVIII e XIX secolo quando la città era nota come la “ Parigi del Mekong “. Si inizia la giornata al complesso del Palazzo Reale dove sorge anche la splendida Pagoda d'Argento e il villino in ferro battuto che fu Residenza di Napoleone. Si prosegue con la visita al Museo Nazionale, una interessante collezione di manufatti e reperti archeologici , di scultura e devatas di epoca angkor e successive dinastie come cham e funan. Si prosegue al Tuol Sleng, ora museo dedicato al genocidio , la abbazia mahayana di Wat Unalom e per concludere alla collina Wat Phnom , dove la leggenda narra sia nata la città dalle mani di una donna , nel XIII secolo. Escursione in rishaw lungo le vie del vecchio quartiere coloniale. Cena. Pernottamento.
Giorno 3 - PHNOM PENH - RATANAKIRI
Colazione. Visita di Chhlong, in stile francese, di cui conserva l'atmosfera coloniale in alcuni edifici sul lungofiume, oltre che la magnifica residenza del Governatore, per proseguire con il sito di Phnom Sombok, antico wat di epoca tardo-gotica ancora molto attivo e che grazie alla sua posizione sul picco della collina , offre una splendida visuale sul Mekong. Arrivo a Ratanakiri , nel tardo pomeriggio. Cena. Pernottamento.
Giorno 4 - RATANAKIRI
Colazione. Escursione alle lagune di Boeng Yeak Lom,nel cuore delle foreste popolate dalle tribù tompuon e alle cascate Cha Ong. Trasferimento alla zona di Voen Sai, abitata da rare specie di gibboni del Dangrek e costellata di vecchi insediamenti pigmei e delle tribù leu. Trekking ai villaggi chunchiet e han, noti per le curiose sepolture sospese e tampuon,con i caratteristici totems guardiani. Escursione in lancia lungo il fiume Sen,per raggiungere il borgo remoto Kachon. Pensione completa. Pernottamento.
Giorno 5 - RATANAKIRI
Colazione. Visita ad alcuni villaggi jarai ,nella zona di Adong Meas,lungo il fiume che attraverso le giungle a confine con il Laos,con i caratteristici cimiteri sospesi e le abitazioni dalla forma caratteristica a nido di pavone. Pensione completa. Pernottamento
Giorno 6 - RATANAKIRI - STUNG TRENG
Colazione. Escursione al villaggio leu di Kateung , a dorso di elefante , per raggiungere le splendide cascate di Ka Tieng e il centro di preservazione delle tartarughe, dove si trovano anche specie rarissime, come la Cantor, dal guscio molle e ormai quasi estinta in molte altre zone dell'Asia. Cena. Pernottamento.
Giorno 7 - STUNG TRENG - ANGKOR WAT
Colazione. Escursione, in kayak, per avvistare le Orcelle del Mekong, rari esemplari di delfini di acqua dolce, ormai estinti in quasi il resto dell' Asia e che qui sono ancora presenti in vivide colonie. Si prosegue per Angkor Wat, arrivando in un paio di ore. Sosta al sito di Beung Malea, il " Loto dello Stagno" , antica cittadella e templo-montagna consacrati a Vishnu, nel XII sec. e dalle sontuose strutture in arenaria, inghiottite dalla giungla e dal tempo. Cena. Pernottamento.
Giorno 8 - ANGKOR WAT
Colazione. Prima giornata di visita alla piu grande fra le Sette Meraviglie del Mondo, iniziando dalla cittadella di Angkor Thom, con il splendido Bayon, composto da 54 torri e giri e dalle 216 facce scolpite di Avalokitesvara , iconografia sublime del re Jayavarman VII ,per proseguire con le rovine di Baphuon e Phimeneakas. Si conclude con le pregevoli terrazze degli Elefanti e del Re Lebbroso e la bellissima mole del palazzo proibito di Angkor Wat, il piu grande edificio religioso al Mondo, a buona ragione uno dei monumenti piu straordinari mai concepiti dal genio umano,di cui il bellissimo bassorilievo del Oceano di Latte, rappresentazione allegorica del Paradiso e della Creazione, è uno dei piu sontuosi esempi di arte figurativa. Pensione completa. Pernottamento.
Giorno 9 - ANGKOR WAT
Colazione. Seconda giornata di visita , con il splendido palazzo a mandala del Preah Khan, mastodontico complesso fortificato del 1191, quando venne eretta come vera e propria accademia di formazione monastica per i rampolli della famiglia reale e della casta nobiliare , il Ta Phrom ,capolavoro del XI secolo , dove giganteschi alberi secolari hanno messo radici fra pietre e devatas scolpiti nelle roccie millenarie,creando un tuttuno mozzafiato fra natura e architettura,li ambulacri sacri e le pregevoli sculture del Srah Srang, per proseguire con i templi Rolous, fra cui spicca , per magnificenza e perfezione , l'eremo – fortezza di Bakong, il sito di Banteay Srey , realizzata in pietra di arenaria rosa e ancora circondata da muraglie e fossati riccamente adorni , per proseguire con i magnifici linga del Kbal Spean, un autentico ambulacro di scultura, jatakas e mandala in pietra, scolpiti fra le rapide del fiume sacro, usato per molti secoli come fonte battesimale per i membri della corte e della casta reale. Pensione completa . Pernottamento.
Giorno 10 - ANGKOR WAT - KAMPOT
Colazione. Trasferimento alla partenza. Volo di linea Cambodia Air per Sihanoukville. Sosta a Kompong Trach, dove si trova il Wat Kirisehla, un santuario realizzato fra le formazioni calcaree e dove si gode di un paesaggio carsico davvero mozzafiato e poter fare il bagno in una delle pozze naturali di acqua turchese, che si trovano lungo la fitta rete di grotte. Nota Bene : Per chi lo desidera si può allungare di una notte la permanenza, dormendo sull'isolotto, in uno dei bungalow sulla spiaggia , per effettuare ( il giorno seguente ) lo snorkeling nell'isolotto Koh Poh, a cavallo con il Vietnam. La tariffa è di 10 EUR a persona inclusiva di colazione , 30 EUR a persona se vi si include anche lo snorkeling ed i trasferimenti all'isola in andata e ritorno
Giorno 11 - KAMPOT - KEP
Colazione. Visita di Kampot, che preserva una delle migliori architetture coloniali della Cambogia, tutte visibili nel lungofiume e nel boulevard a ridosso del mare, oltre che altre importanti realtà come le saline, le piantagioni del pepè e la scuola tradizionale di musica, ONG che si dedica a tramandare la tradizione ritmica del folklore khmer ai bambini orfani o disabili della zona. Si prosegue con il parco nazionale Bokor, riserva naturale di oltre 1580 kmq, cosi chiamata per le rovine della stazione climatica eretta negli anni venti, come rifugio mondano per la grande borghesia ed i notabili francesi dell'epoca e di cui si ergono , dalle alture Damrei, spettrali e silenziose le moli di alcuni dei palazzi simbolo, come la Chiesa di San Tommaso, il Casinò ed il Padiglione delle Feste. La città-fantasma si puo esplorare a bordo di fuoristrada 4x4 o in moto. Si prosegue con le pittoresche cascate Popokvil , le piantagioni di pepe e la Grotta dell'Elefante, in khmer Rung Dhumrey , cosi detta per le peculiari forme stalattitiche, grige e giallastre . Pensione completa. Arrivo a Kep nel pomeriggio . Pernottamento.
Giorno 12 - KEP
Colazione. Giornata di escursione nei dintorni di Kep-sur-Mer, nel XIX sec. località balneare molto nota fra la nobilità europea di Phnom Penh e Saigon. Oltre a un breve giro della città vecchia , si visita l'animato mercato del granchio, la cui polpa è molto pregiata e di sublime sapore ed il parco nazionale, da cui godere di una vista mozzafiato sulla costa, i fiordi e le varie isole disseminate al largo. Escursione - in barca- all'isola del Coniglio, meglio conosciuta come Koh Tonsay, un'isola paradisiaca di spiagge bianche, palme e qualche casupola di ospitali pescatori e delle loro famiglie, che vi preparernno il pranzo a base di pesce, come loro benvenuto. Pernottamento.
Giorno 13 - KEP - PHNOM PENH
Colazione. Rientro per Phnom Penh. Lungo il percoso, si prevede una sosta alle rovine di Angkor Borei, nel VIII sec. fiorente città sacra dei chenla d'acqua che la ribatezzarono con il nome in lingua pali di Vyadhapura, ma le cui origini sono antichissime, risalendo, secondo le fonti archeologiche, al 75 d.C. quando venne fondata dai cavalieri funan e di cui oggi ci sono giunte le duplici cinte murarie con i fossati e il Asram Moha Russei, tempio hindu risalente al VII sec. e adorno di bassorilievi raffiguranti le naga. Assistenza alla partenza. Voli di linea per l'Italia come da operativo di andata. Pasti a bordo.
Giorno 14 - PHNOM PENH - ITALIA
Arrivo in Italia e fine del viaggio.
               

QUOTA DI PARTECIPAZIONE VIAGGIO IN CAMERA DOPPIA A PARTIRE DA € 2150


LA QUOTA INCLUDE :

  • Trasferimenti in arrivo e partenza a seconda del N° partecipanti
  • Pernottamento con colazione in alberghi categoria 4 stelle
  • Pranzi e Cene come indicati
  • Guida parlante Italiano per tutta la durata del itinerario
  • N° 1 Guida privata in Inglese per la escursione a Kep
  • Seconda guida ausiliaria in Inglese a Ratanakiri
  • Assistenza in loco dai nostri uffici Mundo Escondido
  • Ingresso ai musei, siti e riserve naturali come da programma
  • Escursioni in lance o battelli a seconda del N° partecipanti
  • Assicurazione medica e bagaglio Visto di ingresso

 

QUOTA VOLO PER LA CAMBOGIA DALL'ITALIA A PARTIRE DA 650 €
 
SECONDO LA STAGIONALITA' E LE DISPONIBILITA' DEI VOLI

 

PREVENTIVO

Richiedi il tuo preventivo personalizzato

VARIE
Ha bisogno del volo intercontinentale?    Si    No
Eventuale estensione al tour:
Guide:
Categoria di alloggio:
E' un viaggio di nozze?    Si    No
Dati anagrafica del richiedente:
NUMERO VIAGGIATORI
Adulti:
Infanti:
Bambini (2-7 anni):
Bambini (8-11 anni):
Bambini (12-16 anni):
 

* Approvo l'utilizzo dei dati personali in base al D. Lgs. 196 del 2003 il cui testo dichiaro di conoscere