Isole Mergui, al confine con il paradiso

A sud-est della Birmania, odierno Myanmar, al confine con la Thailandia e le vette birmano-malesi del Thenasserim, sorge un'arcipelago di straordinaria bellezza, ultima frontiera del nuovo turismo, a contatto con natura , barriera corallina, fondali marini e paesaggi mozzafiato, le Andamane , che qui prendono il nome di Mergui, l'arcipelago piu bello del Mondo, ai confini della civiltà e dell'immaginazione. Un viaggio nelle Mergui rappresenta, al tempo stesso, una sfida verso se stessi e una evasione tropicale di assoluta pace dall'altra. Arcipelago di oltre 900 isole, da piccolissime falesie o atolli a piu estese , ammantate da giungle, lagune e spiagge candide, di cui nemmeno 75 abitate. Da Lampi a Bo Cho, passando per Cock's Comb alle cosidette 115 Isole Proibite, una crociera in questo arcipelago da sogno è davvero una esperienza sia di nicchia che adrenalinica per li amanti della natura incontaminata, dei mari che tolgono il fiato, delle spiagge deserte e dei trekking nelle giungle per avvistare flora e fauna rarissime. Ma i viaggi alle Mergui sono anche una occasione per venire a contatto con una tribù davvero peculiare, i moken, anche detti zingari del mare, in quanto si spostano, a seconda dei ritmi delle stagioni e delle maree , vivendo in villaggi su palafitta durante la stagione secca e "navigando " da isola a isola , durante i monsoni. L'arcipelago essendo anche riserva naturalistica e biosfera dell' Unesco è da molti anni salvaguardato dall'arrivo del turismo di massa, con severe di norme di salvaguardia ambientale e molte volte contingentate . Sono poche infatti le crociere, con piccolissime imbarcazioni , per lo piu a vela che offrono tour in barca a date fisse, di massimo 5 o 7 giorni, con la possibilità a volte di soggiornare presso le isole, in comodi campi tendati o nei villaggi. Sono solo tre, infine, le isole dove si può approfittare del relax piu assoluto, in comodi resort rigorosamente eco-compatabili. Per chi vuole raggiungere questo paradiso, le vie di collegamento sono solo due, o in volo, con scalo a Dawei o Myeik, fino Kawthaung da Yangon o via terra da Ranong, città thailandese che dista solo 15 km dal molo di imbarco e separata da una laguna, dal resto dell'arcipelago. Organizzare un viaggio alle Mergui? Assolutamente consigliato se si ama la libertà, ammantata di azzurro.

 blog-single-image