Partenze per gli USA, vacanze, tour, fly and drive, offerte viaggi, hotels e combinazioni soggiorni mare

Fly & drive. Il meglio dell'est Americano e Canadese

Atlantic City, Boston, Cascate Niagara, Kingston, Lancaster, Washington, Montreal, New York, Ottawa, Philadelphia, Portland, Quebec City, Toronto, White Mountains
Giorno 1 - ITALIA / BOSTON
Partenza dall'Italia con volo di linea per Boston. Arrivo, ritiro dell'auto e sistemazione in hotel. Pernottamento al Boston Plaza (3*) per 2 notti.
Giorno 2 - BOSTON
Visita di Boston, culla della rivoluzione Americana. Fondata nel 1630 dai puritani, divenne ben presto il centro portuale principale del New England. Inizate ad esplorare le stradine di ciottoli di sasso e le case di mattoni di Beacon Hill, le case tradizionali dei Bramini di Boston, un'ampia elite di ricchi intelletuali del New England che hanno avuto un ruolo fondamentale nello sviluppo delle arti e della cultura Americana. Quindi, attraversato il Charles river, si raggiunge Cambridge e la Harvard University. Si passa quindi attraverso I boulevard di Back Bay, ricchi di negozi e ristoranti per arrivare a Fenway con il museo delle Belle arti ed il museo di Isabella Stewart.
Giorno 3 - BOSTON / SALEM / PORTSMOUTH / PORTLAND (190 km)
Partenza alla volta di Salem cittadina resa famosa dai processi alle streghe. Si prosegue quindi per Rockport, un villaggio costiero del Massachussetts ricco di negozi di design, boutique eclettiche, alberghi, ristoranti e caffè. Qui potrete visitare Thatcher Island ed ammirare i famosi 'fari gemelli'. Passata Portsmouth si lascia il New Hampshire e si fa il proprio ingresso nel Maine; si continua lungo la costa atlantica verso il Nubble Light, a cape Neddick, uno dei fari più famosi e fotografati del New England. Arrivo a Portland e pernottamento all' Holiday Inn Portland/By the Bay (3*).
Giorno 4 - PORTLAND/WHITE MOUNTAINS (NORTH CONWAY/LICOLN)
Si lascia Portland per raggiungere la White Mountains National Forest nel New Hampshire. Le White Mountains sono le più alte del New England e prendono il loro nome dalle cime sempre innevate. Sono caratterizzate da una miriade di stradine panoramiche che li attraversano permettendo di ammirare paesaggi spettacolari. E' possibile raggiungere via auto il monte Washington, la cima più alta, lungo un percorso che vi farà passare attraverso 4 diverse zone climatiche, da quella temperata alla tundra Pernottamento al Inn Season Resorts South Mountain.
Giorno 5 - Lincoln/NORTH CONWAY/QUEBEC CITY (430 km)
Si parte quindi per il Canada attraversando il Vermont. Nel pomeriggio si arriva a Quebec City, la capital del Quebec, fondata nel 1600 con la sua Basse/Ville (Città bassa) della Vieux/Quebec (Vecchia Quebec) situate sulle rive del fiume St Lawrence. Pernottamento al Hilton Quebec City (4*).
Giorno 6 - QUEBEC CITY
Visita di Quebec City. La città alta (Haute/Ville) di Vieux/Quebec, posta su Capo Diamante, a 92 metri di altezza sul fiume St. Lawrence. Quindi si può visitare la Piazza d'armi nel cuore della città Vecchia circondata da eleganti edifici e ristoranti. Si consiglia una passeggiata sulla Terrasse Dufferin, una passerella di legno sul fiume, che offre una vista spettacolare della città bassa e del St.Lawrence. Da visitare anche la cittadella fortificata di Citadelle.
Giorno 7 - QUEBEC / MONTREAL (265 km)
Partenza lungo il corso del fiume St Lawrence per un breve tragitto alla volta di Montreal, la più grande città francofona dopo Parigi. Visita della città. Pernottamento al Sofitel Montreal (4*).
Giorno 8 - MONTREAL
Visita della città vecchia e della Piazza Jacques/Cartier dove musicisti di strada e acrobati compiono performances per i client seduti ai tavoli dei vari caffè presenti nella piazza. Da qui si percorrono le vie di ciottoli di sasso che conducono al Vecchio porto dove si potranno visitare le gallerie d'arte di Marche Bonsecour's e diversi negozietti tipici di artigianato locale. E' possibile quindi compiere una crociera lungo il fiume o provare l'esperienza delle rapide di Lachine. Si può quindi passare a visitare il moderno distretto di Downtown Montreal oppure il verde Parc du Mont/Royal, disegnato dallo stesso creato del Central Park di New York.
Giorno 9 - MONTREAL / OTTAWA (200 km)
Si lascia Montreal attraversando il St Lawrence ed entrando nella provincia di Ontario, il cuore commerciale ed industriale del Canada. Seguendo il fiume Rideau si fa il proprio ingresso ad Ottawa, la capitale del Canada, famosa per il Parlamento ed il Museo d'Arte. Pernottamento al Novotel Ottawa (3.5*)
Giorno 10 - OTTAWA
Visita di Ottawa, la capitale federale del Canada, situata sulla sponda meridionale del fiume Ottawa.Tra le sue maggiori attrazioni vi è senz'altro la cosiddetta collina del Parlamento (Parliament Hill), ove si riuniscono camera e senato, nonché il quartiere centrale, conosciuto come ByWard Market.
Giorno 11 - OTTAWA/KINGSTON (200 km)
Si prosegue verso sud ovest lungo il fiume St Lawrence con le sue Thousand Islands (Mille isole, ce ne sono circa 1.800) prima e lungo le rive del Lago Ontario poi, per arrivare a Kingston. Pernottamento al Courtyard by Marriott (3.5*).
Giorno 12 - KINGSTON/TORONTO (260 km)
Si arriva quindi a Toronto, la capitale culturale del Canada. Il nome stesso della città, che signifca meeting point (punto di incontro) ne rispecchia perfettamente l'aspetto cosmopolita e multiculturale. I primi ad insediarsi a Toronto furono i Francesi e gli Inglesi, seguiti da portoghesi ed indiani, che portarono allo sviluppo del Kensingon Market, dai Cinesi che crearono Chinatown, e quindi poi Greci, Polacchi, Olandesi, Tedeschi. Pernottamento all'hotel Hilton Toronto (4.5*) con colazione.
Giorno 13 - TORONTO / NIAGARA FALLS (130 km)
Partenza per le cascate Niagara, una meraviglia naturale create dall'acuqa proveniente dai 4 grandi laghi che viene scaricata ai ritrmi di 3 milioni di litri al secondo, nel Lago Ontario. Le Cascate possono essere visitate a piedi e si consiglia il tour Maid of the Mist in barca. Pernottamento allo Sheraton at The falls (3.5*).
Giorno 14 - NIAGARA FALLS / LANCASTER (550 km)
Si lasciano le cascate Niagara per Lancaster, il cuore del Dutch Country, dall'origine tedesca dei primi coloni della Pennsylvania. Questi primi coloni facevano parte della confessione Amish e Mennonita e tutt'ora ci sono ancora molti Ducth che seguono le antiche tradizioni degli avi settecenteschi, con minimi livelli di adeguamento alla vita del mondo moderno. Pernottamento al Lanacster Art Hotel (3*).
Giorno 15 - LANCASTER / WASHINGTON (185 km)
Si prosegue verso sud alla volta di Washington, passando per Baltimora. Arrivo a disposizione e tempo a disposizione per iniziare a visitare la città con il Campidoglio, la Casa Bianca e gli Smithsonian Museums. Pernottamento al Capitol Hilton (4*).
Giorno 16 - WASHINGTON
Visita della città. Creata a partire dal 1790 per mano di un architetto francese, Pierre l'Enfant, su ordine del presidente George Washington che voleva dare agli Stati Uniti una capitale gloriosa sul modello di Parigi.
Giorno 17 - WASHINGTON
Visita della città. Creata a partire dal 1790 per mano di un architetto francese, Pierre l'Enfant, su ordine del presidente George Washington che voleva dare agli Stati Uniti una capitale gloriosa sul modello di Parigi.
Giorno 18 - WASHINGTON/ ATLANTIC CITY (320 km)
Continua la risalita verso nord. La tappa di oggi è Atlantic City, la Las vegas della costa orientale. Lungo la strada sosta a Rehobot Beach per un po' di relax in spiaggia oppure dello shopping. Pernottamento al Trump Marina (3*).
Giorno 19 - ATLANTIC CITY/PHILADELPHIA / NEW YORK (255 km)
Partenza per Philadelphia, città famosa per il Liberty Bell e la Indipendence Hall dove fu firmata la Dichiarazione di Indipendenza e scritta la costituzione Americana. Si prosegue per New York. Arrivo riconsegna dell'auto. Sistemazione in hotel. Pernottamento al Crown Plaza Times Square (3.5*)
Giorno 20 - NEW YORK
Soggiorno libero a New York.
Giorno 21 - NEW YORK
Soggiorno libero a New York.
Giorno 22 - NEW YORK
Soggiorno libero a New York.
Giorno 23 - NEW YORK/ITALIA
Partenza per l'Italia con volo di linea.
Giorno 24 - ITALIA
Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Trattasi di itinerario indicativo per illustrare le possibili tappe di un viaggio sulla costa ovest degli Stati Uniti. Trattandosi di un viaggio in modalità FLY & DRIVE con noleggio dell'auto ogni aspetto può essere modificato in base alle singole esigenze.

 

La quota di viaggio include:

 

- Sistemazione in hotel categoria turistica in camera doppia

- Trasferimento in shuttle bus condiviso da/per aeroporto

- Auto noleggio Hertz auto cat. Intermedia – km. Illimitato – oneri e tasse incluse

- Assistenza da parte del Nostro ufficio corrispondente

- Visto turistico ingresso Usa E.S.T.A.

- Assicurazione spese mediche fino a 5 milioni di euro e bagaglio fino a 1000 euro

 

 

La quota di viaggio non include:

 

- Volo intercontinentale

- Tasse aeroportuali

- Pranzi, cene e bevande

- Mance e facchinaggio

- Escursioni facoltative

- Assicurazione annullamento 3% della quota (facoltativo)

 

PREVENTIVO

Richiedi il tuo preventivo personalizzato

VARIE
Ha bisogno del volo intercontinentale?    Si    No
Eventuale estensione al tour:
Guide:
Categoria di alloggio:
E' un viaggio di nozze?    Si    No
Dati anagrafica del richiedente:
NUMERO VIAGGIATORI
Adulti:
Infanti:
Bambini (2-7 anni):
Bambini (8-11 anni):
Bambini (12-16 anni):
 

* Approvo l'utilizzo dei dati personali in base al D. Lgs. 196 del 2003 il cui testo dichiaro di conoscere