MOSAICO PERSIANO

Tour esclusivo di Mundo Escondido, alla scoperta dei luoghi biblici, delle antiche civiltà e delle affascinanti diversità dell'Iran, dalla gastronomia al paesaggio passando per le tradizioni millenarie lungo le rotte solcate da Marco Polo e dai grandi esploratori. Itinerario: Teheran - Ahvaz - Shiraz - Yazd - Isfahan - Qom. Prezzo a partire da 3140 €

Programma di viaggio:

1

ITALIA - TEHERAN

Voli di linea Turkish Airlines per Teheran. Pasti a bordo.

2

TEHERAN

Trasferimento all'arrivo. Nel pomeriggio si visita l'eclettica Teheran, capitale della Persia fin dall'epoca qajara quando venne scelta come sede dei mecenati Pahlavi, che le hanno impresso il carattere di città di avanguardia e bohemien, ricca di caffè letterari, gallerie d'arte, eleganti viali, giardini, fermenti culturali e poetici e in primis nota per i pregiatissimi musei, collezioni inestimabili sulle antiche arti di cui i persiani sono noti da secoli per la maestria e la grande raffinatezza e perfezione dei manufatti, come il Museo di Archeologia, dove si ammirano alcuni dei fittili e bassorilievi provenienti dai centinaia di siti archeologici achemenidi, babilonesi, selgiuchidi e altri ancora, il raffinato Palazzo del Golestan, del XIX secolo, eretta per ospitare lo shah. Salita alla torre Milad. Cena. Pernottamento.

3

TEHERAN - AHVAZ

Colazione. Visita al Museo del Tappeto, una collezione di grande pregio e con alcuni pezzi di rara bellezza ed estro artistico su questa antica arte di cui la Persia è decantata da secoli. Pranzo tipico a pic nic. Trasferimento alla partenza. Volo di linea Iran Air per Ahvaz, capoluogo del Khuzestan. Assistenza all'arrivo. Cena. Pernottamento.

4

AHVAZ

Colazione. Visita del sito di Susa, città elamita fondata oltre cinquemila anni fa e che raggiunse l'apice del suo prestigio sotto l'egida di Dario quando la scelse come residenza invernale nel 521 a.C e che conserva importanti testimonianze archeologiche delle varie dinastie che l'hanno conquistata, dai seleucidi ad Alessandro Magno, fra cui le acropoli elamite, le rovine del Palazzo di Dario e luoghi biblici di primaria importanza come la Aramgah-e Danyal, la tomba del profeta Daniele , di origine media (VI sec.a.C.) . Si prosegue con le rovine di Choghzambil, con la magnifica zigurrat di Inshushinak e le tombe dei reali elamiti . Sosta nella cittadina elamita di Shushtar, conosciuta nel passato come Adamdun, antica capitale estiva della corte dei re persiani, dove sorgono i più antichi mulini ad acqua e qanat ancora funzionanti, risalenti al 525 a.C e altre splendide costruzioni come il Band-e Qaysar, il Ponte di Cesare. Pensione completa. Pernottamento.

5

AHVAZ - SHIRAZ

Colazione. Visita di Bishapur, sito di origine sasanide, ricostruito dai legionari romani che qui trovarono esilio e di cui ci resta il castello di Salosel, dove sorge la prigione dell'imperatore Valeriano, riccamente adorno di una serie di bassorilievi celebrativi risalenti al I sec.d.C. Si conclude con il sito di Tang-e Chogan, uno dei siti archeologici più impressionanti dell'epoca classica. Arrivo a Shiraz nel pomeriggio. Cena. Pernottamento.

6

SHIRAZ

Colazione. Visita alla leggendaria Persepoli, eretta nel 512 a.C da Dario il Grande come città incarnazione della gloria e magnificenza degli imperatori persiani di cui ci restano alcune vestigia, come le rovine del palazzo di Ataserse o quello di Primavera. Si prosegue con Nagsh-e Rostam, luogo di sepoltura dei grandi sovrani e mecenati di Persia . Rientro a Shiraz, di origine elamita e fino al 639 d.C capitale dei domini del Tamerlano, che conserva importanti testimonianze del suo passato glorioso fra cui il palazzo Arg-e Karim Khan, il mausoleo del poeta e santo Hafez, padre della letteratura iranica, la splendida Masjed-e Vakil, con il prezioso cortile, le iwan e le colonne scolpite a bassorilievo e la madrasa del Khan. Pensione completa. Pernottamento

7

SHIRAZ - YAZD

Colazione. Visita al mausoleo del celebrato poeta Saadi , dai sontuosi colonnati di pietra che adornano i giardini eremici. Lungo il tragitto, sosta a Pasargade, prima capitale degli achemenidi, nel VI sec. a.C e di cui ci restano le rovine archeologiche della ciclopica sala delle udienze e la tomba di Ciro il Grande, cenotafio di marmo a monolite, che domina la piana come a monito del leggendario condottiero che qui vi ha trovato sepoltura. Cena. Pernottamento.

8

YAZD

Colazione. Visita della città vecchia di Yazd, la più antica città del mondo, in quanto le sue origini sono testimoniate a più di 7 mila anni fa, perla architettonica incastonata fra i deserti del Kevir e del Lut. Si andrà alla scoperta di alcuni dei suoi angoli più caratteristici, come il quartiere di Fahadan, la piazza Amir Chakmaq, dove sorgono la Moschea del Venerdì e la Cisterna, risalente al XVII secolo, il Tempio del Fuoco Ateshkadeh, dove si trova la Fiamma Eterna, che arde ininterrottamente dal 470 d.C, il complesso Amir Chakmaq, con la splendida facciata a triplice mastio e da cui godere di una panoramica mozzafiato sul abitato e la Khan-e Lari, fra i migliori esempi di residenza nobiliare della Persia, ricca di alcove, arcate, badgir e dimore di famiglia. Pensione completa. Pernottamento.

9

YAZD - ISFAHAN

Colazione. Escursione alla cittadella di fango di Narin Qaleh, meglio conosciuta come Meybod, caratteristico insediamento nel deserto, formato da edifici in mattoni di fango risalenti a non meno di 1800 anni fa e Nain, con la antichissima Masjed-e Jameh, edificata nel IX secolo d.C e decorata da stucchi e incisioni mirabilmente conservati. Arrivo a Isfahan nel pomeriggio e visita al tempio Atashkadeh , dedicato al culto del Fuoco. Cena. Pernottamento.

10

ISFAHAN

Colazione. Visita di Isfahan, capolavoro non solo dell' Iran ma dell'intero mondo islamico dal medioevo a oggi , dove regnano intatte le fiabesche atmosfere de “ Le Mille E Una Notte”, grazie anche al mecenatismo della dinastia safavide e del re Abbas, che la eressero in tutta la sua bellezza, come città raffinata e di straordinaria bellezza, decantata nei secoli da pittori, viandanti e poeti che rimasero ammaliati da cotanta grazia architettonica, a partire dalla piazza Nagsh-e Jahan, una delle più grandi al Mondo, circondata da una duplice campata di archi e volte, dove sorgono i maestosi edifici simbolo del rinascimento iranico, come la Masjed-e Emam, dai ricchi mosaici safavidi e li imponenti portali, la Masjed-e Sheikh Loftollah, eletta la più fiabesca moschea del Medio Oriente, il palazzo Alio Qapu, eretto nel XVI secolo come residenza privata del re Abbas, il padiglione delle feste del Chehel Sotun, con il splendido talar o portico colonnato di epoca achemenide e il brulicante e colorito bazar Gheysarieh. Pensione completa. Pernottamento

11

ISFAHAN

Colazione. Seconda gionata di visita, dedicata al quartiere armeno Jolfa, dove vive la più grande comunità cristiana dell'Iran e che trova il suo simbolo nella cattedrale di Vank, riccamente decorata da affreschi barocchi di pregevole fattura, la Masjed-e Jamek o moschea del Venerdì, eretta a partire dal 1121 dai selgiuchidi e che può essere considerata un autentico museo di arte islamica in quanto nel corso dei secoli, ogni sovrano l'ha abbellita e ampliata di decorazioni, sale, iwan e luoghi per le abluzioni e cerimonie sacre, per concludere con li antichi ponti sul fiume Zayadeh, i più noti dei quali il Khaju, con il duplice livello di terrazze porticate e il scenografico Sio-se Pol, dove ammirare i 22 archi votivi, che si stagliano lungo li oltre 315 m di lunghezza. Pensione completa. Pernottamento.

12

ISFAHAN - QOM

Colazione. Visita di Kashan, la “perla del deserto”, cittadina conservante antichissime testimonianze del suo passato fra cui la Tepe Sialk, con le rovine e li scavi archeologici che hanno riportato alla luce costruzioni ed edifici risalenti a più di seimila anni fa, il Baghe Tarikhi-ye Fin anche detto Giardino del Principe e le splendide case bioclimatiche, del XIX secolo fra cui non dimenticare la sofisticata dimora Tabatabei, prototipo architettonico delle residenze patrizie di epoca pahlavi, per concludere al palazzo – giardino di Khan-e Abbasian, edificato da un ricco scriba reale di corte a metà del 1715. Arrivo in un villaggio rurale, Pasargan, vicino a Qom e accoglienza da parte degli abitanti. Cena - in un tipico caravanserraglio, ospiti della famiglia di discendenti di ricchi mercanti della Seta. Pernottamento.

13

QOM - ITALIA

Colazione. Trasferimento alla partenza. Voli di linea Turkish Airlines per l'Italia. Pasti a bordo.

 

 

QUOTA TOUR ESCLUSIVO DI MUNDO ESCONDIDO : A PARTIRE DA 3140 EUR

 

HOTEL SELEZIONATI :

 

Li hotel proposti sono sempre soggetti a riconferma e disponibilità. Nel caso non ci siano unità disponibili per tutte le persone in determinate date si procede con hotel di categoria uguale o superiore

 

Teheran                                     ESPINAS INTERNATIONAL

Ahvaz                                        SHUSHTAR TRADITIONAL

Shiraz                                        ZANDIYEH

Yazd                                          LALEH INTERNATIONAL

Isfahan                                      ABBASI 

Qom                                          PASANGAN CARAVANSARY

 

LA QUOTA INCLUDE  :

- Voli di linea

- Volo interno

- Tasse aeroportuali

- Trasferimenti in arrivo e partenza

- Itinerario con van o bus a seconda del N° partecipanti

  riservati per i soli clienti Mundo Escondido

- Pernottamento con colazione in alberghi categoria 4 e 5 stelle selezionati

  da Mundo Escondido

- Guida in Italiano per tutta la durata del itinerario

  selezionata e riservata per i soli clienti Mundo Escondido

- A partire dai 16 partecipanti : Accompagnatore

  dall' Italia esperto della destinazione

- N° 1 Cena alla Torre Milad con salita e ingresso

- Mezza Pensione e Pensione Completa come da programma

  con alcuni pranzi tipici a pic nic

- Frutta e the a bordo dei mezzi di trasporti riservati

- Ingresso ai siti, musei, monumenti come da programma

- Facchinaggio in arrivo e partenza

- Assicurazione medico bagaglio

- Quota d'iscrizione

 

Quotazione e supplementi su richiesta per :

- Pasti non inclusi

- Assicurazione annullamento

- Visto d'ingresso



Perché un viaggio Mundo Escondido

Il nostro team di consulenti esperti e qualificati è alla ricerca continua di esperienze alternative che sappiano aggiungere alla bellezza e alla storia dei luoghi nuove emozioni. Per questa ragione le nostre proposte sono sempre più creative, flessibili e innovative, e quindi in grado di soddisfare ogni singola esigenza.