Viaggio Iran - Tur in Iran - Viaggi in Iran- MundoEscondido

UZBEKISTAN E TURKMENISTAN : TOUR MARCO POLO

In questo momento non sono programmate date di partenza. Richiedi un prenvetivo per tutte le tue richieste.
Lungo la Via della Seta percorsa da Marco Polo, dai fasti delle città regali del Tamerlano ai capolavori della natura turkmena
Giorno 1 - TASHKENT
Trasferimento all'arrivo e assegnazione delle camere ( prenotate gia la sera prima, con colazione inclusa, al vostro arrivo in hotel). Nel pomeriggio, visita della capitale uzbeka, ricostruite in gran parte dopo il sisma degli anni 60, in uno stile da avanguardia sovietico, fuso con la tradizione stilistica islamica e della Via della Seta, di cui restano alcune testimonianze, fra cui la Khodja Akhrar, il mausoleo Sheikh Zaynutdun, del XII sec,la moschea del Venerdì e la splendida Kukeldash, frequentata dai pellegrini provenienti dai villaggi rurali, vestiti con i costumi tradizionali, il vivace bazar Chorsu ed il quartiere russo, con l'elegante Palazzo Romanov e la cattedrale ortodossa di San Pantaleone. Cena. Pernottamento.
Giorno 2 - TASHKENT - SAMARCANDA
Colazione. Trasferimento alla stazione ferroviaria e imbarco in vagoni di prima classe, sul treno ad alta velocità Afrosiab, con destinazione Samarcanda. Assistenza all'arrivo e inizio della visita di quella che fu la capitale dei vasti regni di Timur, meglio conosciuto come il Tamerlano e che oggi conserva notevoli costruzioni , fra cui citare il mausoleo di Gur Emir e Ruhabad, dove riposano le spoglie del leggendario monarca timuride e dei suoi cortigiani, la scenografica piazza Registan, torreggiata dalla imponente moschea di Bibi-Khanum o del Venerdì, l'osservatorio di Ulugbek, la necropoli reale Shai Zinda, dove riposano i resti del cugino di Maometto e quella attribuita al profeta Daniele ed il pittoresco bazar Siyab . Cena. Pernottamento.
Giorno 3 - SAMARCANDA - BUKHARA
Colazione. Partenza via terra, attraversando paesaggio desertici che fino alcuni secoli fa erano rotte di carovane e da tutti conosciute come Via della Seta, in direzione di Bukhara. Lungo il tragitto, sosta presso una famiglia nomadica e pranzo insieme con loro, nella loro yurta. Breve sosta, al minareto del fuoco di Vabkent e agli antichi caravanserragli di Rabat Malik e Sardoba. Arrivo nel pomeriggio. Cena. Pernottamento.
Giorno 4 - BUKHARA
Colazione. Giornata dedicata a Bukhara , a buona ragione considerata un museo di arte islamica a cielo aperto, complici le magnifiche architetture di epoca timuride : la fortezza Arca, la moschea Bolo Hauz, realizzata come luogo privato di preghiera per la famiglia reale, i due mausolei simbolo della città vecchia, il Chasma Ayub o delle Cento Cupole, dove sorge la cosidetta sorgente o pozzo di Giobbe e dei Samanidi, il minareto oscillante Kalon e molto altro ancora. Pensione completa. In serata, spettacolo di danze folkloriche tradizionali, nella cornice della madrass di Nadir Divan. Pernottamento.
Giorno 5 - BUKHARA - KHIVA
Colazione. Partenza in direzione di Khiva, nel Corasmia, attraverso una bellissima strada panoramica attraverso il deserto del Kizilkum, attraversato secoli fa da Marco Polo. Arrivo nel pomeriggio, dopo poche ore e con alcune soste . Cena. Pernottamento.
Giorno 6 - KHIVA
Colazione. Giornata dedicata alla splendida Khiva, che la tradizione vuole fondata da Sem, figlio di Noé, antica capitale di un glorioso khanato e fra le piu belle città , durante il medioevo, lungo la Via della Seta. Si visiteranno alcuni dei suoi magnifici monumenti islamici : il complesso Ichan Kala, la fortezza di Ark , la pregevole Moschea Juma o del Venerdì, eretta nel X secolo e ampliata, di diversi stili, nel corso di oltre otto secoli, proseguendo con la spettacolare Casa di Pietra, detta Tosh Hovli, dimora nobiliare a cortile, con la limitrofa madrassa Allakuli Khan e il pittoresco mausoleo Pakhlavan Makhmud, eretto nel 1250 per ospitare il sepolcro a cupola del poeta e guaritore, ancora oggi venerato come un santo dai nativi , caravanserragli, madrasse e minareti oscillanti, a fare da cornice. Pensione completa. Pernottamento.
Giorno 7 - KHIVA - NUKUS
Colazione. La giornata prevede la visita a tre fortezze turaniche, fra cui il castello Toprak Qala, eretto fra il III e IV secolo d.C. dai governatori della Corasmia, durante la dinastia Eftalitlar, come maniero, insieme alla fortezza Kyzil Qala, a difesa e guardia delle frontiere verso Bisanzio e le rovine del castello Ayal, complesso di tre fortificazioni in fango, del 615 circa. Arrivo a Nukus, vicino alla frontiera turcomanna, nel tardo pomeriggio. Cena. Pernottamento.
Giorno 8 - NUKUS - DARVAZA
Colazione. Partenza per il confine di Ku-Hojeili, formalità di frontiera e cambio della guida, appena superato il confine. Prosecuzione verso il Khorezm, con sosta al sito archeologico di Kunya-Urgench, risalente al tardo periodo achemenide , il cui simbolo è il minareto di Kutlug-Temur, che, con i suoi sessanta metri di altezza, fu il minareto in mattoni più alto del mondo islamico, il mausoleo di Il-Arslan, con la peculiare cupola conica composta da dodici facce, che ospita la tomba del nonno di Muhammad II, fondatore del regno pre-mongolico,oltre che quelli di Sultan Tekesh e Turabeg Khanum, per concludere alla necropoli medievale, a nord della cittadella. Arrivo a Darwaza e sosta alla celebre " Porta delgi Inferi", nel deserto del Karakum. Cena e pernottamento nel campo tendato allestito a ridosso del cratere di fuoco.
Giorno 9 - DARVAZA - DAMLA
Colazione. Escursione ad altri due crateri a gas, con i peculiari geyser a fango e zolfo, che sgorgano dal sottosuolo. Partenza in direzione di Damla e breve giro del villaggio di Damla, dove poter cogliere la autentica essenza della vita nomadica nella steppa arida, dalle donne turkmene in abiti tradizionali che cuociono il pane, ai ricami del feltro, ai pastori che accudiscono i cammelli al pascolo e le dune desertiche a cornice, sullo sfondo. Pensione completa. Pernottamento presso una delle yurte del villaggio.
Giorno 10 - DAMLA - ASHGABAT
Colazione. Itinerario in direzione della capitale, con sosta al pittoresco Erbent, villaggio rurale che poco a poco, viene inghiottito dal deserto. Arrivo ad Ashgabat, dopo poche ore. Cena. Pernottamento.
Giorno 11 - ASHGABAT
Colazione. Visita di Ashgabat, città frenetica e di avanguardia, con la imponente moschea Turkmenbashi Ruhy, che vanta la piu grande cupola islamica del Mondo e inaugurata quindici anni fa in onore del presidente-padre del Turkmenistan odierno. Si prosegue al splendido Museo Nazionale, dove si ammira la migliore collezione di reperti antichi, di origine partica e tardo-medievali, provenienti da tutti i siti archeologici dei dintorni ed l'animato bazar Tolkuchka, che si tiene solo la domenica e che su una superficie di alcune migliaia di metri quadri, costituisce uno dei maggiori mercati di tutta l'Asia centrale,per concludere alle rovine di Nissa, fondata dai parti nel III secolo a.C. e per sei secoli, crocevia di merci e fiorenti empori, di cui oggi vi si ammira la cosidetta fortezza di Mitridate. Cena. Pernottamento.
Giorno 12 - ASHGABAT - ITALIA
Trasferimento alla partenza e fine dei ns servizi. Se il volo parte dopo la mezzanotte, si include e garantisce la camera day use fino alle ore 21.00 del giorno 11 come da programma.

QUOTA A PARTIRE DA 1600 EUR IN CAMERA DOPPIA

 

SUPPLEMENTO SINGOLA A PARTIRE DA 300 EUR

 

 

HOTEL SELEZIONATI :

 

Li hotel proposti sono sempre soggetti a riconferma e disponibilità. Nel caso non ci siano unità disponibili per tutte le persone in determinate date si procede con hotel di categoria uguale o superiore

 
A Darwaza e Damla come da programma il pernottamento si intende in campo tendato e yurta in quanto non esistono strutture alberghiere
 
TASHKENT    RAKAT PLAZA
SAMARCANDA    PLATAN
BUKHARA    SAFIYA
KHIVA    MALIKA KHEYVAK
NUKUS    JIPEK JOLI
ASHGABAT    ARCHABIL

 

 LA QUOTA INCLUDE  :

- Trasferimenti in arrivo e partenza

- Itinerario con van o bus privati a seconda del N° partecipanti

- Biglietti del treno Afrosyab in Classe Business

- Pernottamento con colazione in alberghi selezionati

- 2 Notti in Campo Tendato e Yurta come da programma

- Ingresso ai siti, musei, parchi

- In Uzbekistan : Guida in Italiano

- In Turkmenistan : Guida in Italiano

- Assistenza in loco in Italiano dai ns uffici a Tashkent

- Mezza Pensione e Pensione Completa come da programma

- Ingresso ai siti, musei, monumenti come da programma

- Facchinaggio in arrivo e partenza

- Mance ai facchini e servizio in camera

- Mance alla guida e autisti

- Visti di ingresso

- Assicurazione medico bagaglio

- Quota d'iscrizione

 

Quotazione e supplementi su richiesta per :

-Voli di linea e Tasse Aeroportuali

- Pasti non inclusi

- Assicurazione annullamento

- Quanto non alla voce LA QUOTA INCLUDE

 

PREVENTIVO

Richiedi il tuo preventivo per questo viaggio

E' un viaggio di nozze?    Si    No
Ha bisogno del volo intercontinentale?    Si    No
Dati anagrafica del richiedente:
NUMERO VIAGGIATORI
Adulti:
Infanti:
Bambini (2-7 anni):
Bambini (8-11 anni):
Bambini (12-16 anni):
 

* Approvo l'utilizzo dei dati personali in base al D. Lgs. 196 del 2003 il cui testo dichiaro di conoscere

* Desidero iscrivermi alla vostra newsletter per restare in contatto con voi.



Le destinazioni di viaggio

Scegli la meta del tuo prossimo viaggio con Mundo Escondido