Viaggio Iran - Tur in Iran - Viaggi in Iran- MundoEscondido

TOUR UZBEKISTAN : IL SIGILLO DI TAMERLANO

La nostra punta di diamante, un itinerario esclusivo, dai fasti delle moschee, ai sapori della terra del grande re, lungo la via della Seta
Giorno 1 - MILANO / ROMA - TASHKENT
Voli di linea Turkish Airlines via Istanbul per Tashkent. Pasti a bordo.
Giorno 2 - TASHKENT
Trasferimento e accoglienza da parte della nostra guida. Early check-in ( camere prenotate gia il giorno prima) , colazione . In tarda mattinata, inizio della visita della città di Tashkent, oggi multiforme e dinamica capitale uzbeka : Museo Moye Mubarek, dove si custodisce il prezioso corano di Osman, risalente al VII sec. e quindi il piu antico testo sacro islamico giunto integro fino ai giorni nostri, il mausoleo Sheikh Zaynutdun, del XII sec., la madrassa Barakkhan, con la moschea del Venerdì, gremita di fedeli e la splendida Kukeldash, frequentata dai pellegrini provenienti dai villaggi rurali, vestiti con i costumi tradizionali, con il colorito bazar Chorsu, per concludere con la madrassa santa di Khast Imam ,la moschea Tillya Sheykh, eretta nel 1533 da uno dei nobili della corte timuride, con il mausoleo Kafal Shashi, poeta e mistico, fra i padri della filosofia uzbeka, risalente al IX secolo. In serata, sosta alle fontane danzanti. Cena. Pernottamento.
Giorno 3 - TASHKENT - SAMARCANDA
Colazione. Trasferimento alla stazione dei treni. Imbarco in vagoni di prima classe, sul treno Afrosiab, con destinazione Samarcanda. Assistenza al arrivo. Visita e degustazione di vini uzbeki alla cantina-museo Hovrenko, alle porte della città vecchia. Cena. Pernottamento.
Giorno 4 - SAMARCANDA
Colazione. Giornata dedicata alla visita della splendida Samarcanda, città millenaria, risalente al 2600 a.C. e a buona ragione massima espressione architettonica della tradizione sogdiana , quando si accrebbe sotto l'egida di Tamerlano, che la scelse come capitale del suo vasto impero e che ancora oggi conserva notevoli testimonianze del suo fiorente passato, fra cui citare il mausoleo di Gur Emir e Ruhabad, dove riposano le spoglie del leggendario monarca timuride e dei suoi cortigiani, da cui si staglia la scenografica piazza Registan, torreggiata dalla imponente moschea di Bibi-Khanum o del Venerdì, con la cupola riccamente adorna di maioliche azzurre e lapislazzuli. Si prosegue con l'osservatorio di Ulugbek, fatto erigere dall'omonimo re- astrologo e la necropoli reale Shai Zinda, dove riposano i resti del cugino di Maometto. Vi offriamo una sessione di ricamo, per chi lo desidera, in una delle scuole di tessitura del famoso Suzane. Pensione completa. Pernottamento
Giorno 5 - SAMARCANDA
Colazione. Si concludono le visite della città di Samarcanda, dedicate alla tomba del profeta Daniele oltre che alla splendida moschea Hazrat Hizt, edificata nel VIII sec. d.C. con il pregiato iwan dal caratteristico soffitto a nervature , il pittoresco bazar Siyab ed i laboratori dei papiri di seta, ancora prodotti seguendo le antiche tradizioni della corte . Partenza per Shakrisabz con arrivo nel pomeriggio. Pensione completa ( il pranzo prevede una lezione con le donne del posto, per imparare a cucinare il Plov o Pilaaf, piatto conviviale degli uzbeki ). Pernottamento.
Giorno 6 - SAMARCANDA - NURATA
Colazione. Partenza verso il deserto del Kyzlkum, con sosta alla antica moschea Hazara, il suggestivo caravanserraglio di Raboti Malik, la cisterna di Sardoba, per concludere al villaggio di Vobkent, famoso per il suo "minareto del fuoco", alto 28 metri, edificato tra il 1196 e il 1198 , durante il khanato della dinastia Karakhanide, dalla decorazione a merletto di pietra e alla scuola Gijduvan , dove si visiteranno la casa e il laboratorio della famiglia di ceramisti Nasrullaev. Arrivo a Nurata nel tardo pomeriggio ( si utilizzeranno, per una parte del tragitto, mezzi 4x4 modello jeep ). Pensione completa. Pernottamento nelle yurte, accolti dalle famiglie nomadiche, che insegneranno, ai propri ospiti, a cucinare il pane delle feste .
Giorno 7 - NURATA - BUKHARA
Colazione. Al mattino, escursione a dorso di dromedario, per il deserto che avvolge la antica città di Nur, fondata nel 327 a.C. da Alessandro Magno , di cui restano le rovine di una fortezza fatta erigere dal re macedone in persona, come avamposto lungo la via della seta . Partenza per Bukhara , con arrivo nel pomeriggio. Cena. Pernottamento.
Giorno 8 - BUKHARA
Colazione. Visita della "perla del deserto", la fiabesca Bukhara , patrimonio Unesco ,che vanta oltre due millenni di storia, oltre che essere un autentico museo di arte islamica a cielo aperto, complici le magnifiche architetture di epoca timuride, di cui ammirare la maestosa fortezza di Ark, risalente al XI sec.,la moschea Bolo Hauz, realizzata come luogo privato di preghiera per la famiglia reale, i due mausolei simbolo della città vecchia, il Chasma Ayub o delle Cento Cupole, dove sorge la cosidetta sorgente o pozzo di Giobbe e dei Samanidi, scavato come sepolcro degli emiri, considerato un capolavoro dell'architettura per la armonia delle forme geometriche, il minareto oscillante Kalon, un tempo usato come " bussola" per le carovane . Nel pomeriggio si concludono le visite al mausoleo Nakshbnad ( XIV sec.), protettore della città. Pensione completa ( pranzo in famiglia uzbeka / la cena si svolge nella madrassa Devan Begi, con lo spettacolo tradizionale di danze folkloriche ). Pernottamento.
Giorno 9 - BUKHARA - KHIVA
Colazione. Trasferimento alla partenza e treno veloce per Khiva, in vagoni di prima classe. Si attraversa il deserto del Unguz, che divide il territorio dai limitrofi Kazakistan e Turkmenistan. Assistenza al arrivo. Cena. Pernottamento.
Giorno 10 - KHIVA
Colazione. Intera giornata di visita alla città gioiello di Khiva, richiamante lo stile arabo e i fasti di quando fu capitale timuride e fiorente emporio,praticamente intatta dal XVI secolo, ancora pregna delle suggestive atmosfere medievali, vive nei splendidi monumenti che si conservano, come il complesso Ichan Kala, la Kunya Ark con le antiche prigioni e l'harem, la madrassa Amin Khan, la pregevole Moschea Juma o del Venerdì, eretta nel X secolo e ampliata, di diversi stili, nel corso di oltre otto secoli, proseguendo con la spettacolare Casa di Pietra, dimora nobiliare a cortile, con la limitrofa madrassa Allakuli Khan e il pittoresco mausoleo Pakhlavan Makhmud, eretto nel 1250 per ospitare il sepolcro a cupola del poeta e guaritore, ancora oggi venerato come un santo dai nativi. Pensione completa. Pernottamento.
Giorno 11 - KHIVA - NUKUS
Al mattino ( prima del alba ), escursione a piedi sulle splendide muraglie della cittadella di Ichan Kala, la cinta muraria medievale che avvolge la città vecchia. Si prosegue con il Hammam Orientale, edificato nel XVI sec. e in modo tale che in ogni stanza successiva la temperatura sia più alta rispetto a quella precedente . Si conclude con l'interessante museo Savicky, chiamato il "Louvre del Caucaso", nella città di Nukus . Cena. Pernottamento.
Giorno 12 - NUKUS
Colazione. Partenza in direzione di Muynak ( 3 ore e 1/2 di strada ) , vicino alle sponde del lago Aral e visita al tetro quanto affascinante cimitero delle navi, dove si trovane molti relitti qui arenati e intrappolati dalle sabbie di quello che è il lento ritirarsi di questo antico mare, per effetto della desertificazione. Si conclude con l'antico complesso Mizdakhan, risalente al tardo periodo ellenistico, fino al 215 a.C. dove sono giunti fino a noi necropoli e altri monumenti . Pensione completa ( il pranzo si svolge presso una famiglia di un villaggio chimbay ). Pernottamento
Giorno 13 - NUKUS - URGENCH
Colazione. Visita a tre fortezze turaniche, fra cui il castello Toprak Qala, eretto fra il III e IV secolo d.C. dai governatori della Corasmia, durante la dinastia Eftalitlar, come maniero, insieme alla fortezza Kyzil Qala. Cena. Pernottamento.
Giorno 14 - URGENCH - MILANO / ROMA
Colazione . Trasferimento alla partenza, per Urgench . Voli di linea Turkish Airlines via Istanbul per Milano Malpensa o Roma a seconda dello scalo prescelto . Pasti a bordo .

QUOTA A PARTIRE DA :   2350 EUR 

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA : 350 EUR 

 

HOTEL SELEZIONATI 

TASHKENT    LUMIERE
SAMARCANDA     RABAT BOUTIQUE
BUKHARA     SAFIYA BOUTIQUE
KHIVA     ZARAFSHAN BOUTIQUE
NUKUS    JIPEK JOLI

 

La quota di viaggio include:

- Voli di linea Turkish Airlines

- Trasferimenti in arrivo e partenza / Mini bus o bus per tutti gli spostamenti su strada

- Pernottamento con colazione in hotel selezionati / 1 Notte in yurta come da programma

- Mezza Pensione e Pensione Completa come da programma / Bevande no alcohol ai pasti e a bordo dei mezzi

- Guida in Italiano per tutta la durata del itinerario / Assistenza in Italiano da parte dei ns uffici di Tashkent

- Ingresso ai siti, musei e monumenti come da programma

- Facchinaggio in arrivo e partenza / Mance ai facchini in aeroporto

- Quota di iscrizione


La quota di viaggio non include:

- Spede ed extra di natura personale

- Tasse aeroportuali : 300 EUR ( soggette a riconferma prima della partenza )

- Supplemento in camera singola : 350 EUR

- Assicurazione medica, bagaglio e contro annullamento / Estensione Garanzie Covid (3,5% sul totale )

- Pasti dove non indicati / Bevande alcoliche ai pasti

- Mance alla guida e autisti

- Quanto non alla voce La Quota Include

PREVENTIVO

Richiedi il tuo preventivo per questo viaggio

E' un viaggio di nozze?    Si    No
Dati anagrafica del richiedente:
NUMERO VIAGGIATORI
Adulti:
Infanti:
Bambini (2-7 anni):
Bambini (8-11 anni):
Bambini (12-16 anni):
 

* Approvo l'utilizzo dei dati personali in base al D. Lgs. 196 del 2003 il cui testo dichiaro di conoscere

* Desidero iscrivermi alla vostra newsletter per restare in contatto con voi.



Le destinazioni di viaggio

Scegli la meta del tuo prossimo viaggio con Mundo Escondido