Viaggi in India

Gujarat

Ahmedabad - Modhera - Patan - Dasada - Bhuj - Kutch - Rajkot - Junagadh - Somnath - Diu - Palitana - Bhavnagar - Lothal - Ahmedabad
Giorno 1 - ITALIA / AHMEDABAD
Partenza dall?aeroporto prescelto ? volo e pernottamento a bordo
Giorno 2 - AHMEDABAD
(guida ad Ahmedabab per tutto il giorno) In mattinata arrivo all?aeroporto internazionale di Ahmendad. Accoglienza all?aeroporto da parte del nostro corrispondente locale e con il vostro autista. Intera giornata per visitare la città di Ahmedabad. Da non perdere le numerose moschee, l?ashram di Gandhi, il Bandhra Fort e i templi del posto. Molto caratteristici in Gujarat e specialmente ad Ahmedabad sono i baoli o wav pozzi a gradini, singolari costruzioni che scendono attraverso varie piattaforme in basso. I più belli sono Dada Hari Wav e il Mata Bhavani?s Pernottamento ad Ahmedabad.
Giorno 3 - MODHERA / PATAN / DASADA
In mattinata partenza per Modhera. A 100 km da Ahmedabad si arriva a Modhera, visita del suo splendido Sun Temple. Di seguito si prosegue fino a Patan ( 70 km in 1,5 ore) ? antica capitale hindu che conserva un numero elevatissimo di templi più di 100 templi jainisti. Famosa è anche il Rani-ki-wav un pozzo restaurato con stupende sculture. Al termine della visita di Patan trasferimento per Dasada (50 km in 2 ore circa) e arrivo nel tardo pomeriggio. Pernottamento a Dasada con trattamento di pensione completa.
Giorno 4 - DASADA
(guida naturalistica in lingua inglese) Intera giornata a Dasada. Dasada è un piccolo villaggio ai bordi del Rann of Kutch il vasto deserto di sale che si estende a nord del Gujarat al confine con il Pakisthan. Visita dei villaggi e meravigliosi incontri con la natura selvaggia del posto rifugio tra l?altro degli ultimi somari selvatici dell?Asia. A Dasada avete un?intera giornata inclusa escursione al Little Rann of Kutch, visite del suo deserto si sale, safari con birdwatching, visita dei villaggi e delle tribù locali per osservare usanze e costumi. Trattamento di pensione completa. Pernottamento a Dasada con trattamento di pensione completa.
Giorno 5 - BHUJ
(guida a Bhuj per mezza giornata nel pomeriggio) Di primo mattino trasferimento per Bhuj (315 km in 5-6 ore la strada in alcuni tratti è molto scorrevole, ma in molti tratti è rallentata dal traffico e dalle condizioni stradali non ottimali). Lungo il tragitto attraverserete in auto la zona del Little Rann of Kutch letteralmente ?piccolo deserto di sale?. Bhuj è la capitale della regione del Kurch nel nord-ovest del Gujarat, punto di accesso per visitare i villaggi tribali e rabari che si trovano nei dintorni e nella zona del Kutch. A Bhuj da non perdere il nuovissimo tempio hindu lo Swaminarayan Temple, un bellissimo tempio costruito dopo il terremoto, ci sono un paio di altri templi il Prag Mahal, il Bazaar costruito a tempo di record. Pernottamento a Bhuj
Giorno 6 - BHUJ & VILLAGGI DEL KUTCH
(guida Bhuj e villaggi del Kutch per tutto il giorno) Al mattino partenza per la zona del Kutch con i suoi villaggi e con la sua splendida popolazione locale , le donne con i loro orecchini e vestiti multicolori sono un vero e proprio spettacolo di sorrisi e colori. Una gioia per gli occhi. I villaggi si trovano in aree inospitali, anche se in questi ultimi anni le condizioni di vita in questa zona sono migliorate grazie anche agli aiuti statali. Il giro dei diversi villaggi vi prenderà tutto il giorno, vi consigliamo di tenere per ultimo il sito di Kalo Dungar una location ottimale per gustarvi il tramonto sul deserto di sale. Ritorno a Bhuj e pernottamento.
Giorno 7 - MANDVI / MORVI / WANKANER / RAJKOT
In mattinata trasferimento per Rajkot (248 km in 5 ore). Lungo il trasferimento sosta per visitare alcuni villaggi rabari caratteristica tribù locale di queste aree famosa per i suoi colori, abiti e per essere stata soprattutto in passato una popolazione nomade. Nei dintorni di Bhuj ci sono molti villaggi, attività e musei sull?arte della tessitura una pratica molto famosa in questa zona e i suoi tessuti sono venduti in tutta l?india e in tutto il mondo. Potrete tra l?altro pensare di andare anche verso Mandvi (a circa 60 km da Bhuj), un porto che si affaccia sul Golfo Arabico. La città conserva ancora un forte e le delle rovine in ricordo dei fasti del passato, da segnalare il Vijay Villas Palace, la spiaggia, e lo Swaminarayan Temple Consigliamo anche di fare un giro anche a Morvi. Di seguito si prosegue per Wankaner dove c?è il Wankaner Palace e nel pomeriggio arrivo a Rajkot dove se volete c?è la Watson Museum e Library, e il Kaba Gandhi No delo. Consigliamo di non dedicare troppo tempo alla visita di Wakaner e di Rajkot ma soprattutto nell?area nei dintorni di Bhuj, Mandvi e Morvi. Pernottamento a Rajkot
Giorno 8 - JUNAGADH
Di primo mattino trasferimento per Junagadh (103 km in cinque ore) Arrivati a Junagadh visita della città che comprende il forte Uperkot Fort e al suo interno si trovano la Jama Masjid, Tomb of Nuri Shat, Buddhist caves, ecc ? Pernottamento a Junagadh.
Giorno 9 - SOMNATH /DIU
Al mattino trasferimento per Somnath (87 km in 2 ore) famoso per il Somnath Temple, il tempio ha una storia molto travagliata, più volte distrutto è edificato in riva al mare e al suo interno custodisce uno dei 12 santuari dedicati a Shiva, noto come jyoti linga. Particolare fascino durante la luna piena di Kartika Purnima tra novembre e dicembre. Altri luoghi e siti interessanti di Somnath sono la porta d?ingresso la Junagadh Gate la vicina moschea e poco più lontano su una collinetta sorge il Suraj Mandir o Temple of the Sun. Al termine della visita di Somnath trasferimento per Diu (80 km in quasi due ore). Pernottamento a Diu.
Giorno 10 - DIU
Intera giornata a Diu, dove potete scegliere di trascorrere questi due giorni riposandovi e rilassandovi sulla spiaggia o dedicare parte della giornata per la visita di Diu Town in special modo della Old Diu con le sue chiese St. Thomas? Church e The Church of St. Francis of Assisi. Oltre alle chiese a Diu è possibile visitare il forte, fare un giro per le stradine di Diu, visitare il mercato della frutta e il mercato del pesce sull?altro lato della penisola. Pernottamento a Diu.
Giorno 11 - PALITANA / BHAVNAGAR
Al mattino trasferimento a Bhavnagar (165 km in 4,5 ore ? attenzione la strada è pessima perché si tratta di sterrato per cui abbiate un po? di pazienza). A Palitana visita dei templi jainisti che sorgono sulla collina di Sutranjuya. La salita, visita e ritorno impiegherete circa 5 ore a seconda di quanto tempo desiderate fermarvi a vedere i templi. Il complesso è molto grande ed esteso e se appassionati potete trascorrete tutta la giornata. La scalinata è dolce e fattibile i pellegrini jainisti la ripetono più volte nell?arco della giornata. Scesi dalla collina si prosegue a Bhavnagar (55 km in un?ora circa). A Bhavhnagar si può visitare il Swaminarayan Temple , il Takhteshwar Temple se volete il Gandhi Smriti Museum o Gandhi Memorial è un altro spazio di attrazione turistica. Pernottamento a Bhavnagar.
Giorno 12 - BHAVNAGAR / LOTHAL / AHMEDABAD
Se volete ancora alcune ore per ultimare la visita di Bhavnagar. Di seguito trasferimento per Lothal (100 km in 2,5-3 ore) e visita del Lothal Archeological Museum. Al termine nel pomeriggio trasferimento per Ahmedabad ( circa 100 km in 2,5 ore). Pernottamento ad Ahmedabad in un hotel vicino all?aeroporto.
Giorno 13 - AHMEDABAD / ITALIA
In giornata trasferimento all?Aeroporto Internazionale di Ahmedabad e imbarco per volo di rientro in Italia. Potremmo essere più precisi quando avremmo dettagli vostro piano voli.

HOTEL 3/4 stelle (trattamento CPAI pernottamento e colazione) + servizio auto + servizio assistenza

 
LA QUOTA COMPRENDE:


    •    Autista e auto privata dotata di a/c
    •    Trattamento di pernottamento e prima colazione in camera doppia
    •    Trattamento di pensione completa al Rann Rider Resort di Dasada con incluso attività ed escursioni con guida naturalistica in lingua inglese per visitare il Little Rann of Kutch
    •    Guide locali in lingua inglese ad Ahmedabad a Bhuj e nel Ranno of Kutch (non disponibili in lingua italiana
    •    La nostra assistenza con corrispondente locale in ogni città
 


LA QUOTA NON COMPRENDE:


    •    Tutto quanto non espressamnete indicato alla voce "La quota comprende"
    •    Spese per l'ottenimento del visto indiano
    •    Entrate ai monumenti
    •    Assicurazione medico, bagaglio ed eventuale annullamento
    •    Mance (la mancia all'autista è vivamente consigliata visto che sarà lui ad assistervi, consigliarvi e prendersi cura di voi durante tutto il viaggio)
    •    Volo internazionale da e per l'India

PREVENTIVO

Richiedi il tuo preventivo personalizzato

VARIE
Ha bisogno del volo intercontinentale?    Si    No
Eventuale estensione al tour:
Guide:
Categoria di alloggio:
E' un viaggio di nozze?    Si    No
Dati anagrafica del richiedente:
NUMERO VIAGGIATORI
Adulti:
Infanti:
Bambini (2-7 anni):
Bambini (8-11 anni):
Bambini (12-16 anni):
 

* Approvo l'utilizzo dei dati personali in base al D. Lgs. 196 del 2003 il cui testo dichiaro di conoscere