Viaggi in Cile

Rapa Nui. Il mito dell'Isola di Pasqua

Tour dedicato all'isola di Pasqua sospesa tra Polinesia e Cile cullata dal Pacifico. Tour che si può abbinare a un soggiorno in Cile durante il viaggio o al termine dello stesso.
Giorno 1 - VOLO DIRETTO SANTIAGO - ISOLA DI PASQUA
Partenza da Santiago in mattinata volo diretto dell'unica compagnia che effettua la rotta Latam. Il volo dura circa 6 ore di crociera essendo l'isola a 4.000 km dalle coste cilene in mezzo all'Oceano Pacifico. Era chiamata Rapa Nui dai suoi antichi abitanti di origine polinesiana, giunti probabilmente dalle isole Melanesiane e Polinesiane con zattere e barche. L'isola fu scoperta durante la navigazione di un'olandese intorno al 1722 nel giorno di Pasqua, da cui il nome, è fu il primo europeo a sbarcarvi.Già la civiltà di Rapa Nui si era misteriosamente estinta, restavano solo i segni di quella cultura ossia le sculture in pietra basaltica detti Moai. Arrivo nel pomeriggio, accoglienza in aeroporto e trasferimento in albergo.
Giorno 2 - TOUR CONOSCITIVO IS.DI PASQUA : ANAKENA
Dopo la colazione partenza dal vostro hotel (in zona Hanga Roa, unico villaggio dell'isola) per un tour conoscitivo dei principali siti e luoghi dove sono situati a gruppi o isolati i Moai. Alcune statue sono erette, altre sono distese, la maggioranza guarda verso il mare, su alcune ci sono dei geroglifi, altre hanno il famoso cappello di lava rossa. Durante il tour ci si ferma a visitare le cave di pietra basaltica, l'isola infatti è di antica origine vulcanica, dove venivano scolpiti nella roccia le gigantesche statue dei Moai, e poi trasportate ancora oggi non si sa come, nonostante la mole ed il peso verso le coste e le spiagge dell'isola, una di queste chiamata Anakena è forse la spiaggia più bella dell'isola di sabbia bianca, dove si effettua una piacevole sosta con pranzo libero.
Giorno 3 - TOUR DI ORONGO : IL MITO DEL DIO UCCELLO e vulcano Rano Kau
Colazione e partenza da Hanga Roa per visitare il vulcano estinto di Rano Kau con la sua bella laguna che ha preso posto nel cratere, per poi giungere alla spianata cerimoniale dell'aldea del tempio del Dio uccello, chiamata Orongo dove ogni anno si celebrava il rito di Tangata Manu. Concluderemo l'escursione con la visita di Ahu Vinapu che ricorda con la sua architettura le costruzioni dei pueblos pre-incaici, e infine la grotta di Ana Tai Tangata con le pitture rupestri.
Giorno 4 - ESCURSIONE al sito di AHU AKIVI
Il circuito di oggi consiste con la visita al sitio cerimoniale di Tahai con 3 piattaforme chiamate Ahu con le statue Moai restaurate, in questo sito si incontra l'unico Moai esistente in tutta l'isola con gli occhi, successivamente visitiamo uno dei siti più importanti dell'isola Ahu Akivi con 7 statue restaurate, che secondo la leggenda rappresenterebbero i primi 7 esploratori arrivati a Rapa Nui dal re Hotu Matua. Concluderemo la visita con la cantera o cava di Puna Pau dove si intagliavano i famosi cappelli rossi dei Moai detti Pukao.
Giorno 5 - RIENTRO IN VOLO A SANTIAGO
Colazione, mattinata libera per visitare anche individualmente il museo di Hanga Roa e nel pomeriggio trasferimento in aeroporto di Hanga Roa e volo di rientro (Latam) per Santiago con arrivo verso le 22.00.

 

QUOTA DI VIAGGIO ESTENSIONE DA SANTIAGO PER RAPA NUI/IS. DI PASQUA

con hotels turistici di 2/3 stelle a partire da :  740 €

 

la quota comprede:

volo di linea Latam da Santiago per Isola di Pasqua a/r + tasse

trasferimento arrivo e partenza aeroporto di Pasqua per hotel

le 3 escursioni descritte con guida locale in spagnolo

 

NB  la quota è soggetta alla disponibilità del volo con una classe speciale di prenotazione

 

 

PREVENTIVO

Richiedi il tuo preventivo personalizzato

VARIE
Ha bisogno del volo intercontinentale?    Si    No
Eventuale estensione al tour:
Guide:
Categoria di alloggio:
E' un viaggio di nozze?    Si    No
Dati anagrafica del richiedente:
NUMERO VIAGGIATORI
Adulti:
Infanti:
Bambini (2-7 anni):
Bambini (8-11 anni):
Bambini (12-16 anni):
 

* Approvo l'utilizzo dei dati personali in base al D. Lgs. 196 del 2003 il cui testo dichiaro di conoscere