Viaggio in Perù. Informazioni utili

blog-single-image

Il Perù è un Paese complesso e affascinante che fatto della sua storia uno dei cardini del turismo. D'altronde non poteva essere altrimenti, un viaggio in Perù non può dirsi completo senza la visita alla cittadella inca di Machu Picchu. Questo sito, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO non è che una delle infinite testimonianze storiche di questa straordinaria nazione. La lista potrebbe essere lunghissima. A nord del Paese è Kuelap a rivaleggiare con Machu Picchu ma in generale, in tutto il Perù è possibile citare siti non meno importanti: le linee di Nazca, la coloniale Cusco, la chimù Chan Chan ad esempio. Non solo, il Perù è diventato tempio della gastronomia mondiale ed è un paradiso per gli amanti dell'avventura. Che aspettate a partire?

In questo post vi daremo informazioni basilari per organizzare il proprio viaggio in Perù.

Quando andare in Perù

Analizziamo brevemente il clima: a Lima le temperature medie vanno dai 16 ai 18 ºC in inverno, e dai 25 ai 30 ºC in estate. Il tempo è umido con la "garua", la tipica nebbiolina di Lima d'inverno (maggio-agosto) e soleggiato d'estate (gennaio-marzo). Le piogge sono pressoché assenti. I mesi che vanno da dicembre ad aprile sono indicati per visitare le zone costiere, linee di Nazca incluse. Giugno, luglio e agosto sono considerati invece i mesi più secchi negli altopiani e per il bacino amazzonico. Detto questo il periodo migliore per visitare il Perù è da giugno ad ottobre.

Come arrivare in Perù

I principali voli per il Perù arrivano allo scalo internazionale "Jorge Chavez" di Lima, la capitale del Paese. Un altro aeroporto di riferimento è quello di Cuzco, per visitare il sud della nazione.

Documenti necessari per entrare in Perù

Non è necessario richiedere il visto per soggiorni turistici fino a 90 giorni. All'arrivo è richiesto il passaporto con validità residua di almeno sei mesi.

La valuta in Perù

La moneta utilizzata è il Nuevo Sol. Dollari e euro sono cambiati facilmente in tutte le casas de cambio.

Il fuso orario in Perù

Sono sette le ore di differenza quando in Italia è in vigore l'ora legale, sei nel resto dell'anno.

Le vaccinazioni in Perù

Nessuna vaccinazione obbligatoria per viaggiare in Perù ma si consigliano il vaccino per la febbre gialla e per l'epatite di tipo A e B, endemiche nelle zone andino-amazzoniche.

Cosa vedere in Perù. I top 5

Machu Picchu. Un viaggio a Machu Picchu è inevitabile se si sceglie il Perù. È un sito archeologico straordinario con verdeggianti terrazzamenti sovrastati da vette ripide e da creste andine all'orizzonte.

Cusco. L'antica capitale dell'imperio inca è un museo a cielo aperto con strade acciottolate, chiese barocche e rovine di templi.

Linee di Nazca. Giganteschi geroglifi disegnati nel paesaggio desertico del Perù meridionale da ammirare con un volo turistico in aereo.

Isole del Lago Titicaca. Muovetevi tra le isole galleggianti Uros realizzate con canne totora o nelle caratteristiche isole Taquile e Amantani.

Parque Nacional Manu. Vette andine, tratti di foresta nebulare e giungla tropicale amazzonica. Un viaggio nell'area protetta consente di avvistare numerosi animali come anaconda, giaguari, tapiri.

CONTATTA MUNDO ESCONDIDO PER UN PREVENTIVO VIAGGIO IN PERÙ

blog-single-image